logo_DOP.GIF

L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DOP

Un olio extravergine di oliva con Certificazione DOP (di origine protetta) garantisce che l’intero processo produttivo dell’olio avviene in un’unica zona geografica ben delimitata, a partire dalle olive provenienti da tale territorio e di ben identificate cultivar, fino all’imbottigliamento. Si tratta dunque di un marchio indice di qualità dell’olio, di provenienza dello stesso e per questo rappresenta una tutela per il consumatore.


L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA IGP

Un olio extravergine di oliva con Certificazione IGP (indicazione geografica protetta) indica l’origine geografica determinata dell’olio, la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione avviene nel luogo indicato e che l’olio viene prodotto secondo un disciplinare di produzione e con specifiche qualità verificate tramite appositi controlli degli Enti certificatori autorizzati.


L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA BIOLOGICO

L’olio extravergine di oliva per essere biologico deve provenire da olive autoctone da coltivazione biologica, la cui produzione avviene senza l’utilizzo di composti chimici e sostanze come pesticidi, concimi e diserbanti. Una volta raccolte, le olive vengono trasportate nel franotio dove sono lavorate con macchinari rigorosamente adibiti alla trasformazione di prodotti di agricoltura biologica. Le olive non subiscono nessun altro trattamento eccetto il lavaggio, la decantazione, la centrifugazione e la filtrazione.


L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA AGRUMATO O SPEZIATO

Un buon olio agrumato o speziato per distinguersi dal resto degli oli comunemente definiti “aromatizzati” e ritenuti solitamente di scarso livello deve assolutamente differenziarsi nella qualità delle materie scelte e nel metodo di lavorazione.
Quella che vi proponiamo noi è una linea accuratamente e scrupolosamente selezionata di oli realizzata con le migliori materie prime senza alcun additivo chimico. Gli agrumi e le spezie vengono molite e triturate insieme alle olive, come solo le migliori aziende fanno, così da ottenere un olio indiscutibilmente genuino e salutare.
L’uso di “aromatizzare” l’olio è molto antico e la spezia più diffusa è sicuramente il peperoncino ma oggi possiamo divertirci in cucina con una vasta gamma di oli, come quello al limone, all’arancia, all’aglio rosso, al peperoncino piccante e al basilico. Tutti preziosi per rendere i nostri piatti, anche i più semplici, più stuzzicanti e sfiziosi!


L’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA MONOCULTIVAR

L’ olio extravergine di oliva Monocultivar è l’olio prodotto da un’unica varietà di olive. Il nostro paese è il secondo produttore di olio di oliva (dopo la Spagna) e vanta di possedere ben più di 500 cultivar. La scelta delle cultivar è fondamentale perché non tutte sono uguali dal punto di vista chimico ed organolettico. Di conseguenza, anche gli oli che ne derivano possiedono caratteristiche proprie che si diversificano in base al sapore e al profumo, che possono essere più o meno delicati o intensi.


L’OLIO DI SEMI

Gli oli di semi vengono estratti da semi oleosi di frutti o di piante ed alberi. La nostra gamma è stata scrupolosamente selezionata in base al processo di lavorazione che consiste nell’estrarre l'olio mediante la spremitura a freddo senza alcun utilizzo di solventi chimici. Questo è garanzia di un prodotto genuino e di qualità.